Trituratori 4 alberi: Modello 120130S-MAX

Tu sei qui

SIEMENS ENGINESSIEMENS CONTROLCOLOURS TOUCH DISPLAYANTI-TORSION SHAFTHEAVY STRUCTUREISVE SERVER CONNECTMAINTENANCE PROGRAM

Il trituratore quadri albero “pesante” 120130S-SERIE MAX ha una bocca di carico di 1.200X1.300 mm e monta oltre alle frese due alberi introduttori.
Questo trituratore è dotato di 4 motoriduttori per una potenza complessiva di 81 kW e sviluppa un’elevatissima copia di taglio.
La serie “MAX” è studiata appositamente per impieghi gravosi nel settore del riciclaggio.

Principali caratteristiche:
  • potenza installata complessiva: 90 kW/ 104 kW
  • trasmissione: ad ingranaggi
  • nr. alberi frese: 2
  • nr. frese temperate: 30 spessore 40 mm (spessori disponibili anche da 50 e 70 mm)
  • nr. alberi introduttori: 2
  • nr. dischi introduttori: 30 spessore 40 mm a 4 becchi.
  • nr. medio giri frese/min: 18
  • produzione:3-6 t/ora
  • ausialiari: comando discesa vaglio intercambiabile
  • dotazioni di sicurezza: arresto d’emergenza, contatto chiusura tramoggia
  • Peso: 12,5 t
  • esecuzione a norme CE
Note d’impiego:

Macchina “pesante” per impieghi gravosi. L’elevata copia di taglio rendono il 120130S-MAX idoneo come prerompitore singolo per elementi voluminosi, o come trituratore secondario per il controllo della pezzatura a mezzo griglia di scarico.
Adatto alla macinazione di paraurti auto e camion, serbatoi in polipropilene, rifiuti ingombranti, pneumatici, pellame, stracci, taniche e bidoni metallici, rifiuti ospedalieri, rifiuti navali, ecc.

Caratteristiche del trituratore:
  • Supporto in lamiera d’acciaio elettrosaldato di elevato spessore;
  • Supporti per cuscinetti rulli a botte con sistema di tenuta contro polveri e liquidi;
  • Alberi ad alta resistenza torso flessionale;
  • Nr. 30 frese in acciaio speciale antiusura spessore 40 mm a 2 “becchi”;
  • Nr. 30 dischi introduttori per facilitare la presa di corpi voluminosi, spessore 40 mm 4 “becchi”;
  • Nr. 2 riduttori epicicloidali per azionamento alberi fresa;
  • Nr. 2 riduttori epicicloidali per azionamento alberi introduttori;
  • Nr. 2 motori da 30 kW o da 37 kW “Siemens” per azionamento alberi frese;
  • Nr. 2 motori da 15 kW “Siemens” per azionamento alberi introduttori;
  • Camera di taglio con dimensioni di mm. 1200X1300;
  • Griglia intercambiabile con servocomando per agevolare le operazioni di manutenzione e sostituzione;
  • Tramoggia in lamiera elettrosaldata rinforzata predisposta per il carico da “ragno”;
  • Base in tubolari d’acciaio elettrosaldati ed imbullonati munita di reti di protezione e micro di sicurezza.
Caratteristiche del sistema di controllo:
  • Quadro elettrico a norme CEE, dotato di limitatore di coppia che inverte il moto delle frese nel caso in cui il carico di lavoro della macchina superi il valore impostato;
  • PLC SIEMENS S7-1200 per il controllo di tutte le periferiche dell’impianto;
  • Desplay touch screen SIMATIC SIEMENS per la regolazione di tutti i parametri macchina;
  • Software predisposto per il comando dei sistemi di carico, mulino raffinatore ed impianto aspirazione;
  • Funzioni di controllo d’emergenza per l’arresto dell’impianto in caso d’introduzione accidentale di materiale ferroso;
  • ISVE MAINTENANCE PROGRAM: scadenziario delle manutenzioni segnalato su touch screen.
  • La produzione di materiale truciolato varia in relazione alla tipologia dei pezzi da triturare e della pezzatura che si vuole ottenere. Di massima, si può ipotizzare una produzione di 2-4 T/ora
  • Peso: 12,5 t.
  • Esecuzione a norme CE.